Covid: Rasi, per Natale regaliamo ai nostri figli uno “scudo” contro il virus

 “Per questo Natale non c’è miglior regalo per i nostri figli che uno ‘scudo’ per proteggersi dal virus Sars-CoV-2”. E’ così che Guido Rasi, consulente del commissario per l’emergenza Covid-19 Francesco Paolo Figliuolo e direttore scientifico di Consulcesi, a due giorni dall’inizio della vaccinazione dei bambini 5-11 anni, invita i genitori a vaccinare i propri figli.  Nel corso di formazione professionale Ecm di Sanità In-Formazione per Consulcesi Club intitolato “Come nasce un vaccino. Progettazione, sviluppo, sperimentazione e commercializzazione“, Rasi spiega agli operatori sanitari il perché “bisogna fidarsi della scienza”. “Sono gli operatori sanitari che, dialogando con i genitori, possono aiutarli nella scelta di far vaccinare i propri figli”, aggiunge. “Vista l’attuale situazione epidemiologica, con la nuova variante Omicron che si sta diffondendo rapidamente in Europa, è importante che anche ai bambini venga offerta la possibilità di proteggersi dal virus”, sottolinea Rasi. “La circolazione nei bambini è in aumento e iniziano a crescere, seppur ancora in maniera modesta, i casi di forme più severe di Covid anche nei più piccoli. Per questo i genitori – conclude – non dovrebbero esitare né per sé stessi e né per i propri figli”.

Con oltre 200 corsi, Consulcesi Club di Massimo Tortorella è la più ampia piattaforma formativa dedicata all’educazione continua in medicina, guidata dal direttore scientifico Guido Rasi, per mettersi in regola con i crediti Ecm in vista della imminente scadenza del triennio al 31 dicembre. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *